alberto-nicola-giulini

Al Futuro

Eccoci. Il nostro concorso (che, lo ricordiamo, premia e pubblica tutti) è giunto a conclusione. Ma non le vostre storie. Continueremo infatti a pubblicare tutte quelle che ci sono arrivate entro il 18 maggio. Oggi vi presentiamo il primo dei tre frammenti poetici di Alberto Nicola che ringraziamo. Pian piano pubblicheremo gli ultimi inediti pervenuti…

arealibro_copertina_ebook

Le storie di AreaLibro, vol. II: ci siamo!

Mancano esattamente 13 giorni da oggi per arrivare alla conclusione del nostro secondo appuntamento con voi e le vostre storie. A partire dal 18 maggio infatti smetteremo di raccogliere i vostri contributi e cominceremo a lavorare alla produzione del secondo volume di AreaLibro. Il primo e-book – uscito nella collana SimpleBook – ha riscosso davvero…

http://www.freedigitalphotos.net/images/Gestures_g185-Question_p13026.html

3 consigli per trovare il titolo al vostro romanzo

Il titolo: che decidiate di partire dalla fine, dall’inizio o dalla metà del vostro romanzo, il titolo rappresenta il fattore che per primo influenza pubblico, successo (e vendite) in maniera decisiva. Un titolo, diversamente dalla copertina, è per sempre. Per questo un buon titolo è un biglietto da visita imprescindibile e inimitabile: può attrarre o spaventare,…

ID-10037907

Esperimento di scrittura creativa collettiva!

Visto che questo blog nasce ed è pensato per tutti quelli che amano la scrittura ma anche la lettura (potremmo quindi far rientrare in questo grande calderone tutti gli appassionati di libri e di storie) abbiamo pensato di tentare un piccolo esperimento. Di seguito troverete un breve incipit dal quale poter prendere spunto come primo tassello per…

ID-10037907

Storie di “gruppo”

Nell’ultimo post abbiamo lanciato una piccola sfida a voi che ci seguite in questo spazio ma anche a tutti quelli che ci hanno trovati su Facebook e Twitter. La risposta – per ora – è stata timida, quindi abbiamo pensato di aprire una breve parentesi su cosa significhi prendere parte a progetti di questo tipo, anche se poi,…

ID-10037907

Momento della scrittura… o momento della “cura”?

La nostra letteratura è piena di esempi che, più o meno direttamente, testimoniano quasi una sorta di valore terapeutico che la scrittura, col suo modo di porre chi scrive – letteralmente – di fronte a se stesso, spesso assume. Primo fra tutti, come non citare Zeno Cosini ne “La Coscienza di Zeno”. Il romanzo (seppur fittizio e,…

ID-10037907

Scrivere bene secondo Umberto Eco

Oggi vi proponiamo un interessante estratto da un libro altrettanto interessante, di un autore italiano molto noto: Umberto Eco. Nel suo libro, La Bustina di Minerva, compendio dei vari pezzi scritti per la storica rubrica de l’Espresso, l’autore mette mano un po’ a tutto, spaziando con nonchalance dall’attualità al gossip, dalla politica fino alle nuove tecnologie, permettendosi…

ID-10037907

Flash fiction: less is more

Vi siete mai imbattuti in frammenti di testo o poesia, talmente brevi da sembrare solo una parte di un qualcosa più ampio ma, allo stesso tempo, così pregni e strutturalmente coerenti da bastare a ricostruire un’intera storia ricca di senso? Ebbene, molto probabilmente vi siete imbattuti in un esempio di flash fiction, un genere letterario caratterizzato da brevità estrema (anche se non sono…

ID-10037907

Quando il poco già basta: l’haiku

世の中や 蝶の暮らしも 忙しき – yo no naka ya chō no kurashi mo  isogashiki – In questo mondo anche la vita della farfalla è frenetica (Kobayashi Issa) L’haiku è il famoso genere di componimento poetico giapponese, nato nel XVII secolo e reso in tutto da tre versi per diciassette sillabe, essenziale ed evocativo, a tratti quasi zen nel suo tentativo…